UN ALTRO CAMPIONE DEL MONDO ALLA TRE CAMPANILI HALF MARATHON

Isaac Kipropcampione del mondo in carica di corsa in montagna
Raddoppia tutto: 2 ori mondiali al via e ad oggi il doppio dei partecipanti iscritti
Foto di Giancarlo Colombo/Fidal
(Vestone – Bs) – Raddoppia la Tre Campanili Half Marathon 2015. Raddoppiano in numeri ed anche i campioni del mondo. Sì, è così, il traguardo di Vestone è sempre più ambito.
Ad oggi risultano 400 partecipanti iscritti, più del doppio rispetto alla data odierna riferita al 2014 e questo fa pensare  che per la prima volta nella storia di questa competizione si possano raggiungere i mille iscritti, obiettivo dichiarato dagli organizzatori della Asd Libertas Vallesabbia. Mille partecipanti sarà anche il massimo di partecipanti ammessi, dunque nel caso verranno bloccate le iscrizioni ancora prima del termine previsto.
La Tre Campanili Half Marathon raddoppia anche nel numero dei campioni del mondo presenti. Confermato già da diversi mesi il tre volte campione del mondo di ultramaratona della 100km Giorgio Calcaterra, abbiamo oggi il piacere di annunciare che al via ci sarà anche l’ugandese Isaac Kiprop, campione del mondo in carica di corsa in montagna, medaglia d’oro sia individuale che a squadra.
Il dominio suo e dei suoi compagni ugandesi che hanno monopolizzato il podio con una splendida tripletta nei mondiali di Casette di Massa nel settembre 2014 è stato assoluto: “Cresce sempre di più la Tre Campanili Half Marathon – afferma il patron Paolo Salvadori – con un grande campione al via, oro mondiale, che ne aumenta lo spessore tecnico e l’incertezza sulla vittoria finale. C’è ancora attesa, ma arriverà a breve, per la conferma definitiva dei due keniani vincitori del 2014 Robert Surum e Veronicah Njeri Maina. Insieme a Calcaterra e ad altri nomi che annunceremo nelle prossime settimane posso già affermare che questa sarà la Tre Campanili Half Marathon più importante di sempre”.


facebook
instagram