MANCANO 2 SETTIMANE: GIÀ 500 PARTECIPANTI

Comunicato Stampa di Sabato 22 giugno 2013
TRE CAMPANILI HALF MARATHON
GIA’ 500 PARTECIPANTI
E’ sfida aperta con Giorgio Calcaterra e Robert Surum Panin vincitore 2012
(Vestone) – “Mancano due settimane e siamo già a 500 partecipanti. L’obiettivo di superare i 575 partenti del 2012 sembra davvero possibile. Abbiamo fatto una forte promozione in tante gare d’Italia e avremo podisti che arrivano da tutta Italia. Puglia, Calabria, Sicilia, Sardegna. Vestone, la Vallesabbia, tutto il nostro territorio è ora molto più conosciuto e gli hotel della zona stanno registrando il tutto esaurito”. Parole di Paolo Salvadori, anima della Tre Campanili Half Marathon, competizione internazionale di corsa in montagna voluta, patrocinata e sponsorizzata dal Comune di Vestone.

L’evento è stato presentato ieri sera nella sala Informagiovani a Vestone con la presenza tra gli altri anche del Sindaco di Vestone Gianni Zambelli: “Come sempre sarà una grande festa, è la settimana edizione, l’organizzazione sarà come sempre perfetta, non mi rimane che ringraziare i comuni di Pertica Alta e Pertica Bassa (ndr da qui la denominazione di Tre Campanili), gli sponsor, i collaboratori, la polizia locale ed i volontari”.
Da sinistra: Sergio Ebenestelli, Alessandro Rambaldini, Paolo Salvadori
“Lo slogan scelto da Paolo Salvadori è davvero perfetto: dura, bella, affascinante e struggente. Questa gara è vero è nata nel 2007 ma è stata ripresa da ciò che già esisteva negli anni ’70 quando era quasi tutta su asfalto – sono le parole di Sergio Ebenestelli, Assessore allo Sport e alle Associazioni del Comune di Vestone – Abbiamo rivalutato il percorso, modificato la lunghezza portandola alla mezza maratona, riscoperto vecchi sentieri, elevato il profilo agonistico sottolineando l’importanza anche del paesaggio tutt’intorno. E’ un evento atteso, abbiamo fatto promozione ovunque, ogni domenica, in tantissime gare. Hanno gareggiato qui da noi tanti campioni, in primis l’olimpionica Valeria Straneo ma anche Marcella Mancini, Ornella Ferrara, Gloria Marconi. L’obiettivo è far vivere ai vestonesi una bella giornata di sport, di agonismo, di festa. Un vero evento che vedrà tutti protagonisti grazie anche alla Family Run da 5km aperta a chiunque. Un ringraziamento anche agli sponsor, in particolare all’Acqua Fonte Maniva con la dottoressa Fusi”.
E proprio Paolo Salvadori ha illustrato la gara in ogni sua parte: “Ad incominciare dal costo d’iscrizione, davvero basso, popolare. Questo perché volevamo tanta gente qui a Vestone . E’ una gara ufficiale Fidal, con i giudici della stessa Fidal ed il cronometraggio con chip elettronico da parte della Tds (Timing Data Service). Mentre quest’anno il 5° Memorial Michele Cargnoni andrà al 1° bresciano che taglierà il traguardo, è con piacere che annuncio che sarà al via anche Giorgio Calcaterra, il campione del mondo della 100km e otto volte vincitore della 100km del Passatore. Le sue doti di resistenza saranno certamente utili sul nostro percorso. Confermo che la gara assegnerà il titolo Regionale Individuale Master di Corsa in Montagna Lunghe Distanze. Calcaterra come da sua abitudine non si risparmierà tentando di battere il vincitore dell’edizione 2012 Robert Surum Panin, il secondo arrivato sempre dell’anno passato Jean Baptiste Simukeka e gli altri protagonisti già annunciati come Nicodemus Biwot e Said Boudalia(5° nel 2012). Annunciato anche al nastro di partenza Pietro Colnaghi. Tra le donne la campionessa italiana under 23 di half marathon 2009 Eleonora Bazzoni e l’italo rumena Ana Nanu già in gara l’anno scorso”.
In sala anche Alessandro Rambaldini, l’atleta di casa, portacolori dell’Atletica Gavardo 90 società che si occupa della gestione tecnica dell’evento: “E’ un percorso duro, mi sto preparando al meglio, il percorso presenta tanti difficoltà e conoscendolo bene spero di poter gestire al meglio lo sforzo. Di sicuro non mi spaventa anzi mi piace molto l’ultima discesa che è molto tecnica. Qualche anno fa sono arrivato 4°, l’anno scorso settimo, quest’anno sarei davvero felice di poter salire sul podio”
PETTORALE IN OMAGGIO – Da qualche mese c’è una novità importante per tutti i partecipanti alla competizione. Il Comitato Organizzatore ha stretto importanti accordi con due delle maratone più importanti d’Italia. Vi sarà in omaggio un pettorale per la Maratona di Roma del 23 marzo 2014 per tutte le prime donne classificate di ogni categoria master, mentre per tutti gli uomini primi classificati sempre di ogni categoria master in omaggio il pettorale alla maratona di Verona del prossimo 6 Ottobre 2013. Ma non basta: Un altro pettorale della maratona di Roma sarà in palio per la prima donna vestonese al traguardo ed uno della maratona di Verona per il primo uomo vestonese in classifica. Vestone sempre più gara di preparazione di una grande maratona!
TROFEO CARGNONI – Anche quest’anno per il 5° anno consecutivo al primo bresciano al traguardo verrà assegnato il Trofeo Cargnoni, dedicato alla memoria di Michele Cargnoni, vestonese, capitano dell’aeronautica militare scomparso in  un incidente aereo nel 2008. Il premio nel 2012 era in palio al 1° vestonese al traguardo e lo vinse Emiliano Pialorsi, della Polisportiva Bione, che terminò la sua gara in 38esima posizione assoluta in 1h48’31”.
VALLESABBIA FAMILY RUN – A Vestone non sarà solo agonismo, ma anche una vera giornata di festa all’aria aperta, per questo è in programma anche la Family Run da 1 e da 5 chilometri, camminata non competitiva aperta a tutte le famiglie e gli appassionati. Iscrizioni sabato 6 e domenica 7 luglio – Quota euro 5 – Partenza ore 9.30.
I NUMERI DELLA TRE CAMPANILI 2012: Iscritti alla 21km agonistica: 575 – Numero classificati: 525 – Iscritti alla Family Run: 240 – Iscritti alla Baby Run under 14: 100 – Volontari: 100– Pasti serviti al villaggio Tre Campanili: 600.
Cesare Monetti
Ufficio Stampa Trofeo Tre Campanili – Vestone (Bs)
tel. +39.380.3114270  Fax +39.02.874194

 

facebook
instagram