Tre Campanili: è iniziato il conto alla rovescia

È INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA

FRA POCHE SARA’ DATO IL VIA 13^ EDIZIONE DELLA “IVARS TRE CAMPANILI”

LE ISCRIZIONI SARANNO RIAPERTE DOMANI, SABATO 6 LUGLIO, DALLE ORE 12 ALLE ORE 19 E DOMENICA MATTINA DALLE ORE 7 ALLE ORE 9

GLI ULTIMI PETTORALI ALLO STRAORDINARIO PREZZO DI 26 EURO ANZICHÉ 33 EURO

RIMANE SERRATISSIMA LA LOTTA PER CONQUISTA DEI PREMI MESSI IN PALIO PER IL GRAND PRIX DELLA CORSA IN MONTAGNA DELLA VALLESABBIA E DELL’ALTO GARDA

La “Ivars Tre Campanili” è sui blocchi di partenza. Domenica mattina lo sparo dello starter che avverrà alle ore 9,30, sancirà il via della 13esima edizione di una “Ivars Tre Campanili Halfmarathon” che come ogni anno saprà emozionare e strabiliare a chi indosserà scarpette, pantaloncini e canottiera, ma pure chi si riverserà in Piazza Garibaldi a Vestone, oppure sarà schierata ai bordi del suggestivo ed affascinate tracciato

L’Atletica Libertas Vallesabbia anche in questa occasione sembra essere stata inappuntabile in regia, visti i grandi numeri che anche in questa 13^ edizione saprà esibire. Quasi 900 sono infatti i runners già regolarmente iscritti alla corsa valsabbina e fra loro alcuni dei mostri sacri della specialità

La riapertura delle iscrizioni è prevista per domani sabato 6 e domenica 7 luglio, registrazione nell’ordine di partenza che potrà essere perfezionato solo presso la segreteria del “Villaggio Tre Campanili” che aprirà sabato alle ore 12,00. Non sono più ammesse iscrizioni on line

Straordinaria madrina della “Ivars Tre Campanili” sarà quest’anno Sara Scalvini, chef della Trattoria del Viandante di Bagolino, recentissima vincitrice del fortunato programma televisivo “Cuochi d’Italia”. Nella rassegna andata in onda sul canale TV8, la cuoca bagossa ha sbaragliato il campo aggiudicandosi il campionato culinario delle regioni. Assieme a Sara Scalvini sulla linea di partenza troverà posto nell’abbassare la bandierina del via il neo sindaco di Vestone, Roberto Facchi

Tanti i campioni che anche quest’anno cercheranno gloria sui sentieri e strade della Vallesabbia. Difenderà il titolo conquistato nel 2018 il ruandese Jean Marie Vianney Myasiro, che dovrà guardarsi le spalle dagli attacchi che con ogni probabilità sapranno portargli i keniani Gideon Kiplagat Kurgat, Jonah Kiplagat Kemboi e Julius Kariba Njieri. Said Boudalia non è certo atleta che abbisogna di tante presentazione, visto il suo pedigree di grande specialista della corsa in montagna. Sempre ai primi posti delle ultime edizioni il piemontese del Gs Orobie, Paolo Gallo, che punta senza mezzi termini al podio.

E poi i bresciani. Su tutti il due volte campione del mondo della corsa in montagna sulle “Lunghe Distanze”, Alessandro Rambaldini, che seppur non al meglio della condizione, tenterà di salire su quel podio che nelle precedenti edizioni non è mai riuscito ad accoglierlo. L’altro valsabbino Marco Zanoni ha le carte in regole per collocarsi nelle parti alte della classifica, così come il franciacortino Marco Ferrari, sempre al top delle graduatorie stagionali del settore. Debutta alla “Ivars Tre Campanili” il castiglionese Marco Menegardi, l’ultimo vincitore della “Cento Chilometri del Passatore” che in una sfida nella sfida affronterà il plurititolato campione del mondo sui 100 chilometri, il romano Giorgio Calcaterra, che ancora una volta ha deciso di non voler mancare al via della corsa vestonese.

L’esperta maratoneta keniana Clementine Mukandanga sembra essere la donna da battere, ma il lotto delle pretendenti alla vittoria è come sempre ben assortito alla “Tre Campanili”. Il pettorale numero 1 è quello che contraddistinguerà la croata Nikolina Sustic, plurivincitrice (anche nel 2019) del Passatore. La camuna della Sacca di Esine, Stefania Cotti Cottini, vincitrice di Pompegnino, in Piazza Garibaldi ha già rischiato di vincere lo scorso anno e domenica ci ritenterà. Per i posti nobili della graduatoria concorreranno anche la veronese Giovanna Ricotta e l’altra veneta Anna Zilio.

Fra campioni, forti atleti delle categorie Master e semplici “tapascioni”, proverà la sua nuova impresa anche Constantin Bostan, l’atleta disabile di origini moldave che corre su un solo arto, che dopo una serie infinite di maratone e la recente partecipazione alla “100 Chilometri del Passatore”, proverà l’ebbrezza di correre questa mezza maratona in montagna. Come sempre non solo sport per la “Ivars Tre Campanili” che quest’anno dedicherà i suoi momenti riservati al sociale all’Associazione Abe, l’Associazione del Bambino Emopatico che da più di trent’anni collabora con il reparto di Onco-Ematologia Pedriatrica degli Spedali Civili di Brescia ed a cui gli organizzatori doneranno parte dei proventi ricavati dalla quota d’iscrizione alla Tre Campanili. Al via, come già accaduto anche nella scorsa edizione, alcuni atleti non vedenti del progetto “Blind Rinner Project”, che si cimenteranno su un tracciato non certo semplice di questa “Tre Campanili”.

La 13^ edizione della IVARS TRE CAMPANILI HALF MARATHON è organizzata dall’A.S.D. Libertas Vallesabbia, in collaborazione con il comune di Vestone, è inserita nel calendario ufficiale internazionale, valida come 4^ prova del Grand Prix di Corsa in Montagna Vallesabbia ed Alto Garda e classificata dalla Fidal nazionale come gara di Trail lungo.

  • Sono ammesse le categorie: Promesse/Senior/Master Maschili e Femminili.
  • Lunghezza del percorso : 21 km e 97 mt
  • Partenza e Arrivo: Piazza Garibaldi – Vestone
  • Tempo massimo: 3 ore e 45 minuti
  • Iscritti ultima edizione: 1.050
  • Arrivati ultima edizione: 909
  • Numero massimo di iscritti previsti: 1.100

Questo il programma dettagliato dei due giorni dedicati all’edizione 2019 della “Ivars Tre Campanili”

SABATO 6 LUGLIO

Vestone “Villaggio IVARS Tre Campanili Halfmarathon”

ore 12.00 | Apertura villaggio e segreteria per ritiro pettorali
ore 19.00 | Chiusura distribuzione pettorali e pacchi gara
ore 19.00 | Presentazione PacerMotivator in Piazza Garibaldi
ore 19.15 | Presentazione Top Runner in Piazza Garibaldi
ore 19.30 | “Vestone in festa” stand gastronomico, musica e spettacoli

DOMENICA 7 LUGLIO

ore 7.00 | Apertura segreteria e distribuzione pettorali, Pacchi gara e deposito borse
ore 9.00 | Chiusura segreteria
ore 9.30 | Inizio IVARS tre campanili Half Marathon ore 12.30 | Apertura stand gastronomico
ore 13.00 | Cerimonia di premiazione

CONTATTI E INFO

Responsabile organizzativo: Paolo Salvadori cell. 335 1524193
Email: libertasvallesabbia@gmail.com http://www.trecampanili.it

A CURA DI FOLCO DONATI PER L’UFFICIO STAMPA DELLA “IVARS TRE CAMPANILI”

facebook
instagram